Amazon.com Widgets
Search for: within in Search in these results
1 role shown Switch to Summary View | Start Over | View Saved Arias (0)
Sort by: Composer | Opera | Role | Voice Part
Composer: Christoph Willibald Gluck
Description: son of the Muse of music, husband of Euridice
Voice Part: mezzo-soprano
Vocal Fach: lyric mezzo
Arias:
Chiamo il mio ben cosi - from Act I. Range: 3A - 5D    Extras: Libretto entered by
Addio, addio, o miei sospiri - from Act I. Range: 4D - 5G    Extras: Libretto entered by MIDI version by
Deh placatevi con me - from Act II. Range: 3A#/Bb - 5G    Extras: Libretto entered by
Mille pene - from Act II. Range: 4C - 5D#/Eb    Extras: Libretto entered by
Men tiranne voi sareste - from Act II. Range: 4C - 5C#/Db    Extras: Libretto entered by
Che puro ciel - from Act II. Range: 4C - 5D#/Eb    Extras: Translation into English by
Che farò senza Euridice - from Act III. Range: 3B - 5F    Extras: Translation into English by Libretto entered by
Chiamo il mio ben così, Orfeo's aria from Orfeo ed Euridice

Chiamo il mio ben così,
Quando si mostra il dì,
Quando s'asconde,
Ma oh vano mio dolor!
L'idolo del mio cor,
Non mi risponde.

Euridice, Euridice, ombra cara,
Ah, dove sei nascosta?
Affannato il tuo sposo fedele
In vano sempre ti chiama,
Agli Dei ti ridomanda,
E sparge a'venti 
Con le lagrime sue in van
I suoi lamenti

Cerco il mio ben così,
In queste, ove mori,
Funeste sponde.
Ma solo al mio dolor,
Perchè conobbe amor,
L'eco risponde.

Euridice, Euridice,
Ah! Questo nome sanno le spiagge,
E le selve l'appresero da me,
Per ogni valle risuona,
In ogni tronco scrisse il misero Orfeo
Di mano tremolante.
Euridic non è più,
Ed io vivo ancora.
Dei, datele nuova vita,
O uccidete mi.

Piango il mio ben così,
Se il sole indora il di,
Se va nell'onde.
Pieto so al pianto mio,
Va mormorando il rio,
E mi risponde.
Addio, addio, o miei sospiri, Orfeo's aria from Orfeo ed Euridice

Addio, addio, o miei sospiri,
Han speme i miei desiri;
Per lei soffrir vo' tutto,
Ed ogni duolo sfidar.
Veder ben vogl'io l'inferno,
I figli d'Orco vincer,
Quei tutti  superar!
Deh placatevi con me, Orfeo's aria from Orfeo ed Euridice

Deh placatevi con me!
Furie, larve, ombre sdegnose,
Vi renda almen pietose
Il mio barbaro dolor!
Mille pene, Orfeo's aria from Orfeo ed Euridice

Mille pene,
Ombre sdegnose,
Come voi sopporto anch'io;
L'inferno mio ho con me,
Lo sento in mezzo al mio cor.
Men tiranne, voi sareste, Orfeo's aria from Orfeo ed Euridice

Men tiranne, voi sareste,
Al mio pianto, al mio dolor,
Se provaste un momento,
Cosa sia languir d'amor!
Che puro ciel!, Orfeo's aria from Orfeo ed Euridice

Che puro ciel!				What a pure sky!
che chiaro sol!				what a clear sun!
che nuova luce è questa mai!		But what new light is this!
Che dolci lusinghie risuoni		How sweet seducing echoes
dei bei cantori alati			of the beautiful winged singers
s´odon qui in questa val!		are heard here in this valley!
Dell´aure il susurrar,			The whispering of the aures
Il mormorar de rivi,			the murmuring of rivers
al riposar eterno			to eternal rest
tutto invita quì.			everything invites here!
Ma la quiete che qui tanto regna	But the quietness that here rules so much
non ma da la felicità!			doesn´t give me happiness!
Soltanto tu, Euridice, puoi far 	spariri 	Only you, Euridice, can take off
dal tristo cuore mio l´affano.		from my heart the worrying!
I tuoi soave accenti,			The soft accent of yours,
gli amorosi tuoi sguardi,		the loving looks of yours,
un tuo sorriso,				a smile of yours,
sono il sommo ben che chieder voglio.	are the highest good i want.

Translation by Gabriel Huaroc (ghuaroc@usm.edu.ec)
Che farò senza Euridice, Orfeo's aria from Orfeo ed Euridice

Che farò senza Euridice		What will I do without Euridice
Dove andrò senza il mio ben.	Where will I go without my wonderul one.
Euridice, o Dio, risponde	Euridice, oh God, answer
Io son pure il tuo fedele.	I am entirely your loyal one.
Euridice! Ah, non m´avvanza	Euridice! Ah, it doesn´t give me
più socorso, più speranza	any help, any hope
ne dal mondo, ne dal cel.	neither this world, neither heaven.

Translation by Gabriel Huaroc (ghuaroc@usm.edu.ec)
J'ai perdu mon Euridice, Orphée's aria from Orphée et Euridice

J'ai perdu mon Euridice
rien n'égale mon malheur
sort cruel! quelle rigueur!
rien n'égale mon malheur!
Je succombe à ma doleur.
Euridice, Euridice,
réponds, quel supplice,
réponds-moi!
C'et ton époux fidèle
entends ma voix qui t'appelle!

J'ai perdu mon Euridice
rien n'égale mon malheur
sort cruel! quelle rigueur!
rien n'égale mon malheur!
Je succombe à ma doleur.
Euridice, Euridice,
réponds, quel supplice,
réponds-moi!
Mortel silence! Vaine espérance!
Quell soffrance!
Quel tourment déchire mon coeur!

J'ai perdu mon Euridice
rien n'égale mon malheur
sort cruel! quelle rigueur!
rien n'égale mon malheur!
Je succombe à ma doleur.
Sort by: Composer | Opera | Role | Voice Part